FARE IL SUSHI IN CASA – 3 PASSI: Scegliere il riso, cuocerlo, realizzare gli HosoMaki

Con il termine sushi, in Giappone, si definisce un insieme di preparazioni a base di riso, acidulato con aceto di riso, che viene accompagnato con altri ingredienti, solitamente pesce, verdure o alghe.

In Giappone è un cibo quotidiano servito, in tantissime varianti, nei numerosi sushi bar: da quelli più eleganti ai banchetti che si trovano ai lati delle strade.  Al di fuori del Giappone, specialmente nei paesi occidentali, il sushi è divenuto elemento caratterizzante della cucina giapponese. I sushi bar e i ristoranti giapponesi si sono diffusi ovunque nel mondo e si sono specializzati soprattutto nel sushi fatto con il pesce crudo, che è il più richiesto e apprezzato.

Vediamo ora le regole essenziali per preparare un buon sushi!

  1. Il riso
    Per preparare un buon sushi, la scelta del riso è essenziale. Bisogna utilizzare del buon “riso da sushi”, caratterizzato da chicchi piccoli e tondi.
    L’eliminazione di ogni residuo di amido è importantissima ai fini di una buona cottura; per creare un impasto coeso, poco colloso e ben cotto. Bisogna lavare i chicchi di riso fino a che l’acqua non risulti limpida: solo così avremo la certezza che il riso è stato ben lavato e privato di tutto l’amido.
  2. Cottura
    Cuocere il riso è un passaggio altrettanto fondamentale. Una volta lavato, il riso va fatto asciugare lentamente, e poi messo a cuocere in una pentola a fuoco medio per circa 10 minuti, per poi passare a fuoco basso per altri 12 minuti, lasciandolo infine riposare nella pentola per 10 minuti senza togliere il coperchio. Una volta cotto, è necessario lasciar raffreddare il riso, scolandolo e ricoprendolo con un panno prima di procedere alla creazione di qualsiasi tipo di sushi.
  3. Realizzare il sushi: HosoMaki
    Gli HosoMaki sono rotol di riso avvolti dall’alga nori con all’interno un unico ingrediente (salmone o tonno, ad esempio).
    Per realizzare gli HosoMaki utilizzeremo la Perfect Roll Sushi di AsiaShopping.
    Vediamo attraverso questa infografica come utilizzare la Perfect Roll!

perfect-roll-sushi-maker-9

1. Togliere momentaneamente la fascia bianca per rollare il sushi dalla Perfect Roll. Immergetela in una bacinella d’acqua per bagnarla. Questo impedirà che l’alga o il riso si attacchino alla superficie.
2. Tagliare una fascia d’alga lunga e larga quanto la fascia per rollare.
3. Sistemare la fascia all’interno della macchina, e successivamente adagiare all’interno la sfoglia di alga nori.
4. Riempire la macchinetta con del riso.
5. Inserire il pesce che più preferite: salmone, tonno, o polpa di granchio.
6. Inserire poi riso per chiudere al meglio il vostro HosoMaki, così da evitare la fuoriuscita del pesce.
7/8. Chiudere la leva verso l’interno, tirare quindi la fascia bianca usando l’apposita lingua di plastica nera. Ripetere l’operazione più volte, ai fini di compattare il più possibile l’HosoMaki.
9. Rimuovere la fascia e l’HosoMaki sollevando delicatamente il tutto.

Ecco il vostro primo Sushi HosoMaki realizzato in casa. Ora non vi resta che divertirvi cercando le migliori ricette (alcune le trovate persino nel libretto di istruzioni!) su come preparare altri tipi di sushi e salse prelibate.

Su AsiaShopping potete trovare la Perfect Roll Sushi e, nel caso vogliate sentirvi dei veri intenditori e siete dei grandi appassionati, troverete anche delle comodissime bacchette cinesi di legno!

Perfect Roll Sushi

Macchinetta per sushi

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *